Sappiamo molte cose dello yogurt: è buono, è un ottimo spuntino e fa bene alla salute.
Ma forse non conosciamo bene tutto ciò che lo riguarda.

Vediamo dunque nello specifico cosa contiene lo yogurt:
• minerali (calcio, sodio, fosforo, potassio, magnesio, ferro, zinco, fluoro, selenio e rame);
• vitamine (A, B1, B2, B3, B6, B12, C e J);
• acido pantotenico;
• vitamina PP
• proteine;
• grassi;
• fermenti probiotici (riequilibrano la flora batterica e la riportano ad uno stato di normalità);
• fermenti lattici (Lactobacillus bulgaricu e streptococcus thermophilus);
• carboidrati

Le proprietà benefiche dello yogurt per la salute, si devono al contenuto di probiotici, ovvero fermenti lattici vivi, che hanno vari benefici per l’organismo se somministrati in quantità adeguata.

Esistono tanti tipi di yogurt:
• intero, ideale per i bambini;
• magro, per chi ci tiene alla linea;
• alla frutta, ai cereali ed altri gusti arricchiti quindi di vitamine, etc.;
• bianco, il classico e tradizionale;
• yogurt greco più denso, anche in versione magra, molto adoperato anche in cucina

Parodontologia | Clinica Minutilli | Dentista a Mediglia

Quando si acquista uno yogurt occorre sempre far caso a due cose: che non siano presenti addensanti e che siano presenti i fermenti probiotici. La presenza di questi fermenti rende più tollerabile quel poco lattosio che vi è contenuto. Favorisce la sintesi delle vitamine del gruppo B e della vitamina K, e l’assorbimento intestinale del calcio, fosforo e magnesio.

Consumare quotidianamente una piccola quantità di yogurt o latte fermentato aiuta a prevenire la parodontite.

Lo yogurt che presenta solo fermenti lattici si chiama Kefir.
A questo punto è importante approfondire la questione dei fermenti: i fermenti lattici, lattobacilli, sono responsabili della scissione del lattosio, tuttavia essi muoiono appena entrano a contatto con l’acido gastrico; i veri fermenti salutari per l’organismo sono i probiotici che non vengono distrutti dallo stomaco.

Allora possiamo evitare la malattia parodontale mangiando lo yogurt? Sicuramente no, ma una recente ricerca rileva che chi mangia più yogurt ha meno probabilità di ammalarsi.

Lo studio osservazionale promosso dal Sistema Sanitario Nazionale Coreano nel 2009 è stato condotto da Hye-Sung Kim responsabile del Centro di Ricerca sulla salute Orale presso l’Apple Tree Dental Hospital a Goyang su oltre 6.000 pazienti con età superiore a 19 anni.

L’indagine ha preso in considerazione fattori come: età, sesso, reddito, livello culturale, fumo e tipo di igiene orale praticato.

I risultati evidenziano che i pazienti che mangiano meno yogurt hanno indici di malattia parodontale (CPI) significativamente più elevati.

Negli ultimi anni la scienza sta studiando a fondo le virtù terapeutiche dei batteri buoni che vivono in simbiosi con il nostro organismo migliorando la qualità della vita e prevenendo una gran moltitudine di malattie.

Ricorda!
Per avere gengive e denti forti non è importante solo seguire una corretta igiene orale ma anche adottare un’alimentazione adeguata.

CONTATTACI

No Comments

Post A Comment

×

Ciao! Scrivici su WhatsApp!

×