Oggi parliamo di come abituarsi alla protesi mobile, dei suoi vantaggi/svantaggi e delle eventuali alternative per chi volesse cambiarla! Leggi tutti i nostri consigli sulla news di questo mese!

Quali sono i pro e i contro di una protesi mobile?

Prima di rispondere alla domanda “come abituarsi alla protesi mobile?” vogliamo raccontarvi i suoi vantaggi e svantaggi, per aiutarvi e informarvi verso la scelta più giusta per voi. La protesi mobile totale (la cosiddetta dentiera) è un manufatto protesico impiegato nei casi di edentulia totale. Può essere consigliato come alternativa economica per far fronte all’edentulia totale quando l’innesto degli impianti non è possibile.

Quali sono i pro e i contro di una protesi mobile?

Prima di rispondere alla domanda “come abituarsi alla protesi mobile?” vogliamo raccontarvi i suoi vantaggi e svantaggi, per aiutarvi e informarvi verso la scelta più giusta per voi. La protesi mobile totale (la cosiddetta dentiera) è un manufatto protesico impiegato nei casi di edentulia totale. Può essere consigliato come alternativa economica per far fronte all’edentulia totale quando l’innesto degli impianti non è possibile. 

Vantaggi

  • Permettono una pulizia molto semplice del cavo orale e della protesi stessa. 
  • Non necessita di un intervento chirurgico per fissarla.
  • Il costo è più basso rispetto a quello di una protesi fissa o di un impianto dentale.

Svantaggi

  • La ridotta funzionalità, stabilità ed estetica rispetto alle protesi fisse. 
  • La fonetica viene compromessa, bisogna ri-abituarsi a pronunciare certe parole.
  • Eventuali margini taglienti della protesi mobile che vengono sottovalutati possono far insorgere lesioni e problematiche al cavo orale.
  • La protesi mobile superiore può ridurre la percezione del gusto dei cibi.
  • Nel tempo le protesi mobili inducono un processo di riassorbimento osseo e di indebolimento dei denti. Questo è un processo che, nel caso in cui si decida di fare un impianto dentale, può compromettere e rendere più costoso l’intervento per via di tecniche più complesse e costose per l’inserimento dell’impianto dentale.
  • Ribasatura. Se la dentiera dovesse perdere l’effetto ventosa che la stabilizza in bocca, potrebbe essere necessaria una sua ribasatura.
protesi mobile | clinica minutilli | studio dentistico a Mediglia

Come abituarsi alla protesi mobile

Quando si sceglie una protesi mobile, è normale non essere abituati e durante i primi giorni si possono provare diverse sensazioni, le elenchiamo qui, insieme alla loro soluzione:

  • La produzione di saliva può essere maggiore del solito, ma con il tempo il fenomeno si andrà attenuando.
  • Durante la fase di adattamento alla nuova protesi, potresti avvertire un certo grado di indolenzimento che dovrebbe risolversi con il tempo.
  • Inizialmente alcuni cibi possono essere difficili da masticare, perciò inizia mangiando cibi più morbidi finché non acquisisci una maggiore sicurezza nel masticare. Ricordati di masticare con entrambi i lati della bocca per esercitare una pressione uniforme.
  • Per chi indossa la protesi per la prima volta, è comune sperimentare un riflesso faringeo, ma cerca di non farti scoraggiare. Dei semplici esercizi di respirazione e delle tecniche di rilassamento ti aiuteranno ad allontanare il pensiero da questa sensazione e a sentirti a tuo agio. Potresti anche considerare l’idea di ascoltare la tua musica preferita mentre metti o togli la protesi per concentrare l’attenzione su altro.
  • Potresti inoltre avere bisogno di allenarti a parlare con la protesi. Puoi provare a leggere ad alta voce o a pronunciare le parole e i suoni più complicati di fronte allo specchio – presto riacquisterai la sicurezza di parlare con le persone.

Alcuni nostri pazienti trovano utile usare un adesivo per protesi dentali mentre cercano di abituarsi a portarla, in modo da mantenerla più stabile. In ogni caso non scoraggiarti!

Un’alternativa FISSA alla protesi mobile: l’implantologia a carico immediato

Ti abbiamo spiegato come abituarti alla protesi mobile, ma se invece non ti servissero i nostri consigli? Devi sapere che esiste un’alternativa che può risolvere tutti i disagi elencati sopra, si chiama protesi fissa su impianti.

La Protesi su impianti può essere fissa o in alcuni casi removibile, ovvero possiamo da soli sganciarla dagli impianti, quest’ultima si chiama protesi rimovibile su impianti. Ad oggi 4 impianti è il numero minimo per riabilitare un’intera arcata superiore. Su questi 4 impianti sono inseriti dei monconi speciali sui quali alloggiano delle clip a strappo inserite nella base interna della protesi.

protesi mobile | clinica minutilli | studio dentistico a Mediglia

CONTATTACI

No Comments

Post A Comment

×

Ciao! Scrivici su WhatsApp!

×